Benvenuti!

Posto sulle colline più alte del Monferrato casalese, in provincia di Alessandria, il paese di Villadeati gode di un panorama che abbraccia l'intero arco delle Alpi occidentali e si estende verso nord-est alla pianura padana ed alle catene montuose della Svizzera e del Lombardo-Veneto. Il centro abitato, con il suo Castello, domina dall'alto il paesaggio collinare circostante ricco di boschi e di colture, selvaggio ed impervio e, allo stesso tempo, ameno.
Nel sito troverete molto materiale sul nostro Territorio, la sua storia, le sue bellezze paesaggistiche ed anche alcuni itinerari da percorrere a piedi o in bicicletta.

locandina

Sabati culturali in S. Remigio a Villadeati

Sabati culturali in S. Remigio a Villadeati

 Il giorno 21 ottobre si terrà  a Villadeati il secondo dei tre Incontri culturali organizzati dalla ns. Associazione.  L’appuntamento è nel Complesso della chiesa di S. Remigio, all’ingresso del paese, messo a disposizione dalla Amministrazione Comunale.

L’incontro ha per titolo “Uniti per lo Spazio” Relatore sarà l’Ing. Riccardo Rampini che illustrerà l’attività della Agenzia Spaziale Europea (ESA) nella conquista dello Spazio. L’Ing. R. Rampini, laureato presso il Politecnico di Torino in Ingegneria Aeronautica, fa parte del Direttorato di Tecnologia, Ingegneria e Qualità dell’ESA e lavora a Noordwijk in Olanda, dove ha sede il Centro Europeo per la Ricerca  e la Tecnologia Spaziale (ESTEC), che è il principale Centro di ricerca e sviluppo della ESA per i veicoli spaziali e per la tecnologia spaziale in genere. L’Ing. R. Rampini attualmente coordina le attività correlate al controllo della contaminazione, un aspetto critico per la buona riuscita di una missione, per tutti i progetti, sia in fase di sviluppo che per quelli futuri.

Gli argomenti trattati nella relazione riguarderanno: Informazioni generali su ESA. Obiettivi e conquiste delle missioni passate, in sviluppo attuale e future (Acquisizioni scientifiche, Osservazione della Terra, Telecomunicazione, Navigazione, Volo abitato ed esplorazione, Lanciatori). Controllo della contaminazione: motivazioni e metodologie .

La disponibilità del Relatore, peraltro originario della Valcerrina e con nonni materni di Villadeati, e la concomitante presenza nella collina adiacente al nostro territorio, nel Comune di Odalengo Piccolo, di un attivo Osservatorio Astronomico che ha fatto lievitare l’interesse per i fenomeni celesti, complici sicuramente i nostri cieli tersi e le notti stellate, ebbene tutto questo ci ha creato l’opportunità di trattare in S. Remigio un argomento non comune e di sicuro interesse.

La Relazione e l’utilizzo del Logo sono autorizzati da ESA.

 

Sabati culturali in S. Remigio a Villadeati

Sabati culturali in S. Remigio a Villadeati

tre-Modello Locandine A3 verticaleA Villadeati, nel Complesso della chiesa   di S. Remigio, la ns. Associazione, nell’ambito del proprio programma di promozione sociale del territorio,  organizza TRE  INCONTRI A CARATTERE CULTURALE, su argomenti e contenuti diversi,  che  riteniamo possano suscitare interesse nella popolazione.

Sabato 30 settembre, alle ore 17,  l’incontro con la Dott.ssa Francesca Veronese, insegnante di Storia dell’Arte al Liceo Classico Plana di Alessandria, su “Arte romanica: architettura ed iconografia” si propone, con la sua impostazione di carattere divulgativo, di richiamare l’attenzione su di un patrimonio di  riconosciuto  valore artistico, che arricchisce il nostro territorio e che, se più largamente conosciuto, studiato e di conseguenza più utilizzato e visitato, potrebbe  incrementare di molto il proprio  ruolo nella valorizzazione del territorio.

Sabato 21 ottobre, alle ore 17, nel corso della sua relazione  “Uniti per lo spazio”,  l’ing. Riccardo Rampini illustrerà l’attività della Agenzia Spaziale Europea  (ESA)  nella conquista dello spazio.  L’ing. R. Rampini è Senior materials end processes engeneer presso la Agenzia Spaziale Europea. La disponibilità del Relatore, peraltro originario  della Valcerrina con nonni materni di Villadeati, e la concomitante presenza nella collina adiacente al nostro territorio, nel Comune di Odalengo Piccolo,  di un attivo Osservatorio Astronomico, che   ha fatto lievitare nella zona l’interesse per i fenomeni celesti, complici sicuramente i nostri cieli tersi e le notti stellate, ebbene tutto questo ci ha creato l’ opportunità di trattare in S. Remigio un argomento non comune e di sicuro interesse.

Sabato 28 ottobre, alle ore 17,  nel corso della relazione “Vaccinazioni: certezze e timori” il Dott. Fernando Pesce tratterà il tema estremamente attuale delle Vaccinazioni, tracciandone l’evoluzione storica, le acquisizioni scientifiche, i risultati clinici e le controindicazioni. Il Dott. F. Pesce è Pediatra, ha lavorato presso l’Istituto Gaslini di Genova  ed è stato per circa 20 anni Primario del Rep. di Pediatria dell’Ospedale Infantile di Alessandria.

 

Camminata di fine estate 2017 – II Edizione

Modello Locandine A3 verticale.pptx(1)La Associazione Madreselva organizza Domenica 17 settembre 2017 una Camminata lungo il percorso escursionistico “Tre Valli”.

Partenza : ore 15     dal piazzale antistante la ex Scuola Elementare della fraz. Zanco di Villadeati via I. Boario 6.

Quota di partecipazione :   Euro 5   (bambini di età inf. a 6 anni iscrizione gratuita ).

La camminata di circa 8 km della durata prevista di circa tre ore, si svolgesu strade sterrate comunali e sentieri di fondovalle tra prati e campi coltivati, prevalentemente pianeggianti e con brevi dislivelli in salita da superare.

Sono previsti numerosi punti di ristoro lungo il prercorso.

In caso di maltempo la camminata verrà sospesa.

Per info e prenotazioni  vedi anche:                                                                                                                                                                                             Facebook : Associazione Madreselva

Mail: madreselvavilladeati@gmail.com168

…nel bosco di notte…

NOTTURNA10-giugno-2017 2017 def-verticaleLa nostra Associazione organizza per il 10 giugno, notte di plenilunio, una Camminata  notturna nel bosco, per adulti e bambini , lungo i sentieri del Tracciato escursionistico  S. Lorenzo (vedi la sezione Trekking in questo sito). Il percorso si snoda, quasi interamente, lungo strade comunali sterrate di facile percorribilità, all’interno dei boschi che che coprono le alte dorsali  del  Colle S. Lorenzo.                                                                                                                                                                                               E’ questa la Terza edizione della  Camminata notturna, nata dall’iniziativa e dalla passione per il bosco del Dott. Walter Quarello,  Socio fondatore della nostra Associazione, noto e stimato Veterinario, che prematuramente ci ha lasciati perdendo la vita in un incidente stradale. La Associazione intende valorizzare il senso ed il significato di questa iniziativa, che è quello di imparare ad amare il bosco, percorrendolo nel profondo, ad apprezzarne i silenzi e gli improvvisi rumori, i profumi e le suggestioni che una notte di plenilunio riesce a creare.     Ci si ritrova alle ore 21  presso la Chiesa della frazione Lussello di Villadeati.  Partenza alle ore 21:15.    Durata della camminata: circa 2 ore. Utilizzare abbigliamento sportivo, scarpe adeguate, prodotti anti zanzare.                                                                                                                    La partecipazione è LIBERA  e non è prevista quota di iscrizione.                                                                                                                                                                                                                                                         La nostra mail:   madreselvavilladeati@gmail.com                                                                       Visitate la nostra pagina Facebook

La Associazione Madreselva declina qualsiasi resposabilità riguardo ad eventuali malaugurati incidenti che possano verificarsi a danno dei partecipanti nel corso della passeggiata
Riconoscere, raccogliere, cucinare erbe selvatiche.

Riconoscere, raccogliere, cucinare erbe selvatiche.

Febbraio 2017: stiamo organizzando un Corso di lezioni teoriche e pratiche per imparare a riconoscere le erbe selvatiche commestibili.

La raccolta delle erbe spontanee commestibili, un163a tempo ampiamente praticata, iniziava con l’arrivo della primavera e si protraeva fino a fine estate:     l’obiettivo  del Corso è quello di ricuperare, se  non addirittura di riscoprire una tradizionale attività   che è andata progressivamente perdendosi.

Il rinnovato interesse per i prodotti naturali; la disponibilità, nell’ambito del nostro territorio comunale, di ampi spazi non utilizzati nelle comuni attività agricole e quindi non soggetti  all’uso di fitofarmaci; il fascino e la suggestione del paesaggio collinare nella stagione primaverile, con le sue fioriture ed i suoi profumi, rendono la nostra proposta una occasione assolutamente imperdibile.

Le lezioni teoriche  sono previste per il 30 marzo ed il 4 maggio  e si terranno presso i locali della ex Scuola elementare di Zanco di Villadeati in via I. Boario, 6, alle ore 21:00 ed avranno una durata di circa 1h 40′. Le lezioni saranno tenute dall’Agronomo Dott.ssa Laura Rosso.

Sotto la guida di esperti, verranno effettuate le esercitazioni pratiche sul campo per  il riconoscimento e   la raccolta delle erbe selvatiche commestibili,  previste  per  le domeniche    2 aprile e  7 maggio       nel pomeriggio.

La partecipazione al corso prevede un costo di iscrizione di € 25,00 a persona.                                                                                                                                       Per informazioni ed iscrizioni:                                                                                 ISCRIZIONI: in sede, alla prima lezione.                                                                                                                                                                                                                      Puoi inviare una mail di adesione a: madreselvavilladeati@gmail.com

2012-06-sched-pana2 209

Seguici su Facebook alla pagina Associazione Madreselva

Inaugurazione Percorso Escursionistico “Tre Valli”

L’ Associazione Madreselva, in collaborazione con il Comune di Villadeati  ed il Circolo ANSPI della frazione Zanco, organizzano  per sabato 10  settembre 2016 una  Camminata nel territorio del Comune in occasione della Inaugurazione del Percorso Escursionistico  “Tre Valli”.

Verrà percorso solo la  parte pianeggiante del lungo tracciato “Tre Valli” che  dalla alta dorsale collinare scende a percorrere i sentieri di fondovalle tra prati e campi.coltivati,  raggiungendo le varie frazioni del  Comune per poi risalire al punto di partenza.

La camminata, a partecipazione libera, di circa 8 km, della durata di 3 ore, si svolge su strade sterrate comunali prevalentemente pianeggianti con brevi dislivelli in salita da superare.

Sono previsti punti di ristoro lungo il percorso.

Disponibilità di assistenza medica in caso di necessità.

locandina

 

Escursioni nel bosco per bambini e adulti di giorno e di notte

Nel mese di agosto 2014 sono state organizzate due escursioni  nel bosco con identico itinerario.

Il 10 agosto, approfittando della Luna piena “gigante”, particolarmente grande e splendente nella notte perchè più del solito  vicina alla terra,  circa 60 escursionisti si sono ritrovati, all’imbrunire,  sul piazzale della chiesa di Lussello di Villadeati, splendida terrazza naturale con vista su tutto il Piemonte  occidentale. Da lì risalendo la collina e passando davanti al Serbatoio dell’Acquedotto in regione Mosso,  l’escursione è proseguita, nel bosco ormai buio, lungo la strada sterrata che passando per la regione Fontanelle, ragiunge  sul fianco della collina la regione di Crè alto, altro spettacolare punto panoramico. La luna, inizialmente velata da nubi sottili,  è comparsa ad attenuare l’oscurità del bosco ed a rendere luminoso un suggestivo panorama di colline segnate da decine di luci lontane. Questa prima sosta è stata qCA'dMOTAuindi utilizzata anche per osservare con vari binocoli la luna in tutto il suo splendore.
Si è poi deciso di proseguire al chiarore della luna fino alla fontana solforosa della Cannetta.  Breve sosta e rientro a notte fonda sullo stesso percorso, non senza l’immancabile foto ricordo notturna. All’arrivo, naturalmente, apprezzatissimo spuntino di ristoro.

Lungo lo stesso percorso nel pomeriggo del 26 agosto si è svolta una escursione riservata ai più piccoli (ed adulti accompagnatori). Dal piazzale dP1360636ella chiesa di Lussello di Villadeati  il gruppo di giovani escursionisti è risalito a mezza costa lungo il comodo sentiero fino a raggiungere l’area pic-nic presso la fontana solforosa della Cannetta nel Comune di Alfiano Natta. La sosta per la merenda nell’area attrezzata, all’ombra di alberi ricchi di vistose bacche rosse (Sorbo degli uccellatori), la visita alla sorgente dall’odore sulfureo, le gare di arrampicata sugli alberi sono stati tutti motivi di grande divertimento, anche per  i più grandi. Foto di gruppo finale e rientro nel tardo pomeriggio per lo stesso sentiero.